Sua maestà… il Vermentino

da 4 Luglio 2014Food203 commenti

Liguria uguale Vermentino. Si sa la Liguria è una terra di bianchi, personalmente ho sempre preferito bere Pigato, uno dei vini che a mio modesto parere meglio rappresenta la mia terra, con le sue spiccate caratteristiche di sapidità, dove sin dal primo sorso ci senti dentro quella strana e piacevole sensazione di mare salato.

Liguria da bere.

Dopo lo scorso fine settimana però non riesco più a togliermi il Vermentino dalla testa. Sarà perché ho partecipato alla nona edizione di “Liguria da Bere” una manifestazione che si tiene annualmente alla Spezia in pieno centro storico e lungo l’arteria principale, corso Cavour, dove una nutrita rappresentanza di produttori di vino liguri, ma non solo, a fine giugno per tre giorni, sono presenti con un loro stand. Basta recarsi alla cassa dell’Enoteca Regionale della Liguria per acquistare il bicchiere e i ticket per le degustazioni e il gioco è fatto.

Quest’anno, grazie ai fondi europei del progetto “Terragir 2”, la manifestazione aveva come filo conduttore il Vermentino che viene prodotto nei quattro territori partner: Liguria, Sardegna, Toscana e Corsica. E indovinate dove è nato sua maestà? In Liguria nei Colli di Luni dove si può trovare un Vermentino in purezza, fatto da sole uve Vermentino. Gli altri sono “uvaggi”, ovvero una percentuale di uve Vermentino più altri due vitigni autoctoni, Bosco e Albarola.

Vermentino: 3 doc nella provincia della Spezia.

cinque-terre-vinoNella provincia della Spezia il Vermentino conta ben 3 doc: “Cinque Terre”, “Colli di Luni” e “Colline di Levanto”.  E proprio queste ultime sono riuscite a sorprendermi ancora una volta e a rendermi orgogliosa di essere ligure. Attraversando per la prima volta in auto la strada provinciale n.51 “dei Santuari”, percorribile anche a piedi attraverso i vigneti, si è rapiti dallo scenario mozzafiato: dolci colline vitate che degradano al mare dove in lontananza si incontrano pian piano tutti i paesi  che compongono le Cinque Terre. Non puoi fare a meno di fermarti per scattare una foto e condividerla subito con tutti i tuoi amici!

Lungo il percorso si incontrano le tre sottozone “cru” della doc “Cinque Terre”: Costa de Campu di Manarola, Costa de Sera di Riomaggiore, Costa de Posa di Volastra. Questi sono i territori maggiormente vocati  alla viticoltura e la loro esposizione fa si che si produca una selezione di Vermentino che risulta essere tra i migliori.

Durante il mio viaggio ho scoperto inoltre che il Vermentino è un vino bianco che può essere molto longevo, ciò significa che se si ha pazienza di aspettare anche 4/5 anni prima di berlo, può dare maggiori soddisfazioni al palato, come i grandi vini bianchi francesi, tant’è vero che a Liguria da Bere è stata lanciata la sfida Vermentino –  Ostriche (spezzine) vs Muscadet – Ostriche (francesi). Provare per credere.

ManarolaPer finire con la doc “Colli di Luni”, non può mancare la visita di Castelnuovo Magra a uno dei maggiori produttori di vino ligure, le Cantine Lunae di Paolo e Diego Bosoni, padre e figlio,  i quali hanno il merito di aver esportato e fatto conoscere il Vermentino ligure anche all’estero. Da provare il “Mea Rosa”, un vino rosato prodotto da uve di Vermentino nero che, insieme ad un altro paio di bottiglie di Vermentino delle Cinque Terre e delle Colline di Levanto, ho portato  a casa con me dentro ad un pesantissimo trolley, che sarò felice di condividere con la famiglia e gli amici, perché il bello del vino è poterlo bere insieme a chi ami.

203 Commenti

  1. kampus terbaik di lampung

    Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to make your point.
    You clearly know what youre talking about, why waste your intelligence on just posting videos to your site when you could
    be giving us something informative to read?

    Rispondi
  2. KAT

    Hello! I’ve been reading your website for a while
    now and finally got the bravery to go ahead and give you a shout
    out from Austin Texas! Just wanted to tell you keep up the fantastic work!

    Rispondi
  3. find drugs generic

    Ethel offered comfort and support to her friends and family,
    faithfully sending them cards In fact, hydroxychloroquine turned out not to be as successful in stopping infection in find drugs generic

    Rispondi
  4. cheap drugs online

    Smart TVs have Samsung Smart TV USB not working “I have a Samsung USB 128GB flash 190 pooled data from 19 RCTs to determine the number of all-cause cheap drugs online

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *